skip to Main Content
〈 IBZ Sito istituzionale 〉 IBZ Sede Bologna · IBZ Sede Milano

▶︎ ELEVATI STANDARD DIDATTICI E ATTREZZATURE ALL'AVANGUARDIA

▶︎ IL 99,5% DEGLI STUDENTI AMMESSI SUPERA GLI ESAMI DI ABILITAZIONE

▶︎ IL 97% DEGLI STUDENTI ABILITATI TROVA LAVORO NEI SEI MESI

Slider

STRATEGIA E CULTURA D’IMPRESA

CORSOFINALITÀCONTENUTIDESTINATARI
AREA MARKETING
AM01 – La gestione strategica dell’impresa di distribuzione. Dalla visione del mercato e dell’economia alle strategie e alla pianificazione delle attività aziendaliMettere a disposizione gli strumenti di analisi dell’andamento dell’economia e del mercato di riferimento per la costruzione della visione originale delle tendenze e delle prospettive delle aziende.L’andamento dei parametri macroeconomici, le fonti di informazione le tendenze del sistema distributivo e l’evoluzione della distribuzione. Visione complessiva e analisi degli ambiti aziendali.Management delle imprese di distribuzione e industriali di fornitura. Imprenditori della distribuzione.
AM02 – Il retail marketing, il marketing della distribuzione moderna nella sua visione originaleOffrire una visone completa di questa disciplina – figlia del marketing industriale- che parte dalla visione strategica dell’impresa per arrivare alla gestione operativa dei processi commerciali.Il marketing mix dell’impresa di distribuzione individua le leve gestionali di questo business esaminate sia in chiave strategica che in chiave operativa.Il corso ha valenza propedeutica per tutti i corsi e le materie dell’area marketing. Prevede due livelli:

  1. Advanced -in cui è dato più spazio agli aspetti strategici, è destinato a chi ha responsabilità direttive;
  2. Basic -maggiormente orientato sugli aspetti di marketing operativo, è rivolto a tutti gli operatori che intervengono nei processi commerciali.
AM03 – Conoscere le tecniche di retail marketing per sviluppare il business dei negozi di otticaApportare tutte le nozioni necessarie alla comprensione dei meccanismi e delle logiche che governano l’attività commerciale dell’impresa di distribuzione.Dalla lettura dei dati generali del mercato dei prodotti ottici (consumatore, prodotti, distribuzione) alla interpretazione delle chiavi di lettura dei meccanismi di retail marketing : marketing mix, merchandising, strategie commerciali, concept, posizionamento.Il corso prevede due livelli

  • uno di informazione generale propedeutico rivolto a tutto il personale coinvolto nelle attività di vendita e
  • uno superiore,in due cicli, per i responsabili di punto vendita e i quadri dell’area vendite e commerciale.
AM04 – Ampliare e fidelizzare la propria clientela applicando le tecniche di direct marketingacquisire conoscenze teoriche del direct marketing e di abilità pratiche nella progettazione e implementazione di azioni di relazione con popolazioni segmentate di clientela, per aumentare la capacità di maggiore penetrazione del punto di vendita nel proprio bacino potenziale.I principi guida del direct marketing, marketing e direct marketing, direct marketing e distribuzione, gli strumenti e la ricerca di direct marketing, progettazione ed esecuzione dei progetti di direct marketing, aspetti legislativi.
  • Edizione basic per le figure professionali alle quali competono le decisioni in campo commerciale nei punti di vendita.
  • Edizione advanced per chi ha responsabilità delle strategie commerciali nell’ambito dei gruppi associati
  • Edizione up-graded per i responsabili di marketing e vendite delle catene e dell’industria.
AM05 – la marca del distributore nella distribuzione otticamettere a disposizione le informazioni per la comprensione del ruolo di questo strumento nella gestione strategica delle imprese e in quella operativa, le tecniche di marketing e gli esempi delle imprese più efficaci nella gestione di prodotti a marchio.Il corso descrive il passaggio dalla società industriale a quella di consumi ed alla affermazione del terziario: produzione di massa, marchio di fabbrica, marca industriale, distribuzione moderna e marca del distributore.
Dalla visione generale del fenomeno alla la marca del distributore nell’ottica e la sua collocazione nell’ambito del marketing mix del pdv ottico.
Il corso è destinato agli ottici che operano all’interno di gruppi o catene, indipendentemente dal loro ruolo di gestori o di fruitori di prodotti a marchio della distribuzione.
AM06 – L’ottimizzazione della gestione degli assortimenti: il category management per l’impresa otticala conoscenza dei criteri di selezione degli assortimenti della distribuzione e dei principi del category management, nella versione misurata sulle esigenze dell’ottica per ottimizzare la gestione della principale componente economica: le montature.Il mercato e l’ evoluzione del sistema distributivo; il category management e le attese dei consumatori; la classificazione dei prodotti e dei bisogni; le logiche di selezione degli assortimenti; Il database e gli strumenti informatici.Edizione per le figure professionali alle quali competono le decisioni in campo commerciale nelle imprese e nei punti di vendita ottici e per i responsabili rete vendita dell’industria.
AM07 – La comunicazione nel punto di vendita ottico: Teoria e pratica del merchandising – corso di cultura generaleOffrire un quadro completo delle attività commerciali e delle operazioni che si svolgono nel punto di vendita con l’obiettivo di vendere meglio e di più.Analisi in chiave operativa e strategica delle attività che rientrano nel quadro del merchandising sia nell’area di applicazione delle politiche commerciali che nella gestione del punto vendita e degli strumenti di comunicazione.Il corso è destinato a chi svolge funzioni commerciali a tutti i livelli.
AM08 – La comunicazione nel punto di vendita ottico. Gli strumenti del merchandising: analisi delle tipologie e gestioneOffrire una descrizione completa degli strumenti di merchandising e del loro utilizzo nel punto di vendita partendo dai riferimenti del retail marketing.Focus sulle attività di promozione e visual merchandising nel punto di vendita centrate sulle modalità operative e il materiale delle aziende.Sponsabili e addetti nei punti di vendita che svolgono attività commerciali.
AM09 – Analisi dei fattori critici e di successo della distribuzione moderna e dei caratteri strutturali della distribuzione ottica in Italia per valutarne prospettive e problemiConferire gli elementi base di cultura e storia della distribuzione moderna.Lettura in chiave storico-analitica della evoluzione del sistema distributivo e della distribuzione ottica in Italia negli ultimi venti anni. Strumenti didattici – Danilo Fatelli “La distribuzione ottica” – Dogma.Tutti i collaboratori che operano nei punti di vendita e in area commerciale con funzioni che prevedano autonomie gestionali di qualsiasi livello.
AREA DELLA GESTIONE
AG01 – Laboratorio per la definizione ed acquisizione delle capacità di analisi delle principali configurazioni dei problemi della gestione caratteristica del centro ottico specializzato: il caso dell’ottica Ideal VisionAttraverso l’analisi di una realtà esistente – una catena cittadina di centri ottici specializzati tradizionali denominati convenzionalmente “Ottica Ideal Vision” – viene compiuto un viaggio attraverso le criticità o i problemi dell’organizzazione e della gestione di più centri ottici con caratteristiche diverse che la compongono.L’analisi passa attraverso la valutazione

  • del bacino
  • l’accertamento della funzione di ciascun centro ottico
  • l’impatto dell’effetto dei servizi professionali sulla clientela attuale e su quella potenziale;
  • analisi del potenziale di ogni centro ottico per definire eventuali operazioni di adeguamento dell’offerta di servizi professionali o per giungere alla constatazione che il/i centri già soddisfano al meglio le necessità dell’utenza.
Il corso è destinato a tutti gli operatori coinvolti nella gestione dell’impresa ed è la premessa per l’adozione di scelte di sviluppo o di rettifica della gestione e svolge funzioni propedeutiche e per l’approfondimento dell’uso del budget per la lettura del bilancio.
AG02 – La razionalizzazione delle tecniche della gestione dei prodotti e l’ottimIzzazione delle tecniche di gestione per controllare e intervenire sui risultati del punto di vendita OtticoFornire le nozioni fondamentali di cultura gestionale e la conoscenza degli strumenti per la loro applicazione nella impresa ottica.Analisi dei processi operativi –assortimenti , acquisti , ordini, magazzino – in cui è coinvolta la gestione delle merci e l’attività di acquisto.Il corso è destinato a chi ha responsabilità dell’approvvigionamento delle merci e di rapporto con i fornitori.
AG03 – Come controllare i risultati dell’impresa attraverso la lettura dei dati della gestione amministrativaAcquisire cognizioni basic dei processi amministrativi e di quelli della gestione caratteristica dell’ottica per poter valutare e controllare i risultati economici delle singole aree di responsabilità.Descrizione delle attività amministrative dell’azienda e della redazione dei documenti (dalla prima nota al bilancio) e degli indici gestionali.Il corso prevede due moduli:

  • il primo per imprenditori imperniato sul bilancio
  • il secondo per responsabili di settore o punto di vendita imperniato sul budget e sul conto economico gestionale.
AG04 – la gestione economica del centro ottico, redazione, lettura e analisi degli strumenti per correggere ed ottimizzare i risultati della gestione : il budget ed il conto economicoL’obiettivo formativo è quello di fornire sia gli strumenti conoscitivi dei legami che relazionano l’attività del punto di vendita dell’impresa ottica con i risultati economici e sia gli strumenti operativi per redigere un budget e verificare i risultati conseguiti con quelli attesi.Il metodo didattico integra, le esposizioni teoriche con le informazioni pratiche e la presentazione di casi, con esercitazioni di implementazione di un sistema di controllo della gestione e di realizzazione del piano basic di controllo e di realizzazione del budget.Il corso è destinato in modo specifico a tutti i collaboratori dell’impresa con responsabilità amministrative e di controllo dirette e in modo generale a tutti i collaboratori coinvolti nella gestione dell’impresa.
AG05 – la gestione del centro ottico attraverso lo strumento del budget e il controllo della gestioneFacilitare la realizzazione di un piano di controllo dei risultati e di pianificazione budgetaria adeguato alle dimensioni e alle attività caratteristiche del centro ottico specializzato.Attraverso l’individuazione delle fonti e la tipologia dei dati e dell’identificazione dei centri di costi e di ricavo per venire alla realizzazione di un budget e di un sistema di controllo di gestione generato dalla contabilità aziendale.Il corso è destinato a tutti i collaboratori dell’impresa che svolgono ruoli attivi nelle funzioni principali del punto di vendita.
AG06 – Come migliorare i risultati dell’azienda attraverso l’analisi di bilancio delle imprese otticheLa conoscenza delle diverse tecniche di redazione del bilancio e le regole di base della sua analisi, la lettura dei relativi indici e della rendicontazione finanziaria; comprendere le dinamiche economiche e finanziarie.La riclassificazione del bilancio d’esercizio, la determinazione degli indici di bilancio, la costruzione del rendiconto finanziario, l’analisi critica della situazione economica, finanziaria e patrimoniale dell’impresa mediante la lettura integrata degli indici di bilancio e del rendiconto finanziario.Edizione advanced per gli imprenditori ottici e per chi ha responsabilità gestionali nell’ambito delle imprese commerciali dei gruppi associati e delle catene.
AG07 – La gestione per obiettivi attraverso lo strumento del budget e il controllo della gestione nel punto di venditaMettere a disposizione dei responsabili di entità gestionali le logiche di costruzione del budget , delle chiavi di lettura degli scostamento e gli strumenti di correzione.Nozioni di contabilità generali del punto di vendita; lettura dei dati di contabilità e controllo; metodi di previsione; strumenti di intervento; criteri di redazione e lettura del conto economico.Responsabili di funzione, di area commerciale e di punto di vendita.
AG08 – Il fisco e la realtà gestionale delle imprese otticheApprendere le norme fiscali e le metodologie di calcolo delle imposte per i diversi livelli dell’impresa .Le metodologie di accreditamento fiscale Gli studi di settore e le novità fiscali introdotte con le più recenti normative tributari.Forme giuridiche e conseguenze amministrative, contabili e fiscali; gestione d’impresa e determinazione delle imposte; calcolo delle imposte e tipo di impresa ottica; aspetti previdenziali; studi di settore; la fiscalità del futuro.
  • Edizione basic per gli imprenditori indipendenti e i responsabili dei punti di vendita
  • Edizione advanced per chi ha responsabilità gestionali nell’abito delle imprese commerciali ,dei gruppi associati e delle catene.
AG09 – Produzione e commercializzazione delle lenti a contato analizzate attraverso le componenti della filiera e i comportamenti del consumatoreDare un quadro completo dell’evoluzione della produzione e del consumo delle lenti a contatto e dei prodotti sussidiari.Attualità dell’evoluzione dei processi di produzione e dei materiali in termini prestazionali e di valore commerciale. Focus sui comportamenti del consumatore e sui riflessi sulla gestione del reparto.
Strumenti didattici – Flavia Dagradi “1996/2005 Lenti a contatto – un mercato in evoluzione fra scenari in cambiamento” .
Responsabili di funzione e di area commerciale delle imprese di distribuzione e dell’industria.
AG10 – Cultura gestionale dell’impresa ottica: la privacyIdentificare le responsabilità civili e penali che la legge sulla privacy comporta per le imprese del settore ottico e gli strumenti di protezione.Gli aspetti giuridici: Presupposti per il trattamento dei dati personali; Informativa e consenso; Delega di funzioni e responsabilità ai “Responsabili”; Nomina degli incaricati; Rischi civilistici (criteri del risarcimento del danno);Rischi e sanzioni penali.

Le misure minime di sicurezza: Principali vulnerabilità nell’ambito di un sistema informatico; Misure di sicurezza adeguate; Misure minime di sicurezza..

Imprenditori, responsabili di pdv e i responsabili aziendali della privacy.
AG011 – Strumenti evoluti di gestione del negozio di ottica: la certificazione della qualitàL’obiettivo del corso è la presentazione degli adempimenti tecnico-legislativi e relativi aggiornamenti al fine di rendere al cliente un servizio professionale.Gli adempimenti in qualità di responsabile della immissione in commercio di DM su misura in applicazione della Direttiva 93/42/CEE. Adempimenti D.lvo 46/97 concernente i Dispositivi Medici. Applicazione agli ottici/optometristi. Tolleranze di misura e controllo periodico della strumentazione utilizzata.Qualità e privacy.

Sanitizzazione dello studio professionale della strumentazione oftalmica e della poltrona /riunito.

Il corso è rivolto a coloro che necessitano di un aggiornamento o un approfondimento degli adempimenti necessari per svolgere l’attività di ottico/optometrista secondo il migliore stato dell’arte e nel pieno rispetto degli obblighi legislativi.

*Il materiale didattico di alcuni corsi è supportato da testi della collana “Strategia e cultura di impresa” – edizioni CONSULTER – e da materiale didattico in modalità a distanza- FAD Nel 2009 il sistema è stato aggiornato alla norma UNI EN ISO 9001: 2008.

Back To Top