skip to Main Content
〈 IBZ Sito istituzionale 〉

Trentun nuovi optometristi all’Istituto Zaccagnini, Maggio 2020

Trentun Nuovi Optometristi All’Istituto Zaccagnini, Maggio 2020

Il 25 e 26 Maggio si è svolta la prima sessione interamente Online dedicata alla discussione delle tesi con cui si concludono i Corsi di Optometria.

Lunedì 25 e martedì 26 Maggio si è svolta la sessione primaverile – per la prima volta interamente Online – dedicata al dibattimento della tesi che conclude, dopo aver superato 16 esami, i Corsi di specializzazione in Optometria con la proclamazione di trentuno – 31 –  Optometristi (Professione non regolamentata – Legge 4/2013), tutti Ottici abilitati ed attivi nei centri ottici specializzati e negli studi optometrici.

L’Istituto Zaccagnini da oltre trent’anni anima l’offerta formativa nazionale realizzando un intenso programma di formazione incentrato sull’Optometria a Bologna, sede in cui l’Istituto è stato fondato nel 1977, a Milano e dal 2000 in molti capoluoghi del centro-nord Italia, tra cui Torino e Venezia, per offrire maggiori opportunità di studio e di specializzazione agli Ottici abilitati, anche a quelli che lavorano nei centri Ottici specializzati.

L’accesso ai Corsi di specializzazione in Optometria annuale a tempo pieno e biennale per lavoratori, che si svolgono a Bologna, Milano, Torino, Venezia è riservato agli Ottici che hanno conseguito l’abilitazione ai sensi del Regio Decreto n. 1334 del 1928, così che al termine dei Corsi di specializzazione in Optometria gli studenti hanno frequentato con successo un percorso formativo non inferiore a tre o quattro anni post scuola media superiore.

La Commissione, composta dai professori Paolo Cernuschi, Gabriele Civiero, Gianluca De Lillo, Laura Donini, Alessandra Giannuzzi, Sara Piccirilli, Diego Ponzin, Direttore della Fondazione della Banca degli Occhi, Giorgio Righetti, Alessandro Romeo, Monica Tabacchi ha espresso molta soddisfazione per il livello delle tesi discusse e per gli argomenti sviluppati che hanno ottenuto, nel complesso, ottime valutazioni. Da segnalare che molte tesi sia compilative, sia di ricerca hanno ottenuto il massimo del punteggio previsto.

A causa delle limitazioni che il COVID-19 ha imposto alla socialità, il discussione della tesi e la comunicazione del voto di specializzazione si sono svolti in un clima festoso ma molto diverso dal solito. Infatti, in questa occasione l’Istituto è gremito degli amici e parenti dei candidati e costituisce un’occasione unica per rivedere le famiglie e gli affetti più cari dei nostri studenti. Le grida di incitazione, le felicitazioni ed i battiti di mano rimbombano nei corridoi e animano tutto l’Istituto, cortile compreso. Nulla di ciò è avvenuto in questa occasione, ma l’appuntamento è semplicemente rimandato.

Infatti, la Cerimonia di proclamazione con consegna degli attestati di specializzazione in Optometria si svolgerà a Bologna Domenica 7 Marzo 2021 nell’ambito del XXIII Congresso Interdisciplinare a cui seguirà la tradizionale festa con cena di gala riservata gli ex studenti e alle loro famiglie.

L’Istituto Zaccagnini si complimenta con tutti i nuovi Optometristi e, ringraziando le famiglie per la fiducia, augura a tutti un futuro ricco di soddisfazioni e riconoscimenti.

Ancora complimenti a tutti!

Di seguito i nominativi dei candidati ed il titolo delle tesi discusse.

BONIFAZIAngelica

“La motilità oculare e la dislessia”

MAZZOLENIEnnio

“Abilità di lettura e filtri utilizzati nel deficit di apprendimento”

SPARAGIChiara

“Il torcicollo oculare”

DALLE FABBRICHEAngese

“La plasticità visiva e le sue applicazioni nel Training Visivo”

LENZISofia

“Come la visione binoculare influenza la postura”

PATRONEGreta

“Albinismo e anomalie visive correlate”

CARDINALIGiulia

“Riconoscimento dell’ambliopia nei bambini e possibili trattamenti”

MARSELLAAlessandra

“Il ruolo dell’Optometrista nel trattamento dei DSA”

MUSMANNORaffaella

“Eteroforia: tecniche di misurazione e metodi di compensazione a confronto”

MONTIFrancesca

“Visione e postura”

BUFFAGNIBrenda

“Ruolo delle abilità visive nell’apprendimento del bambino”

RIGGIMartina

“Incidenza della stereopsi sullo sviluppo della coordinazione occhio-mano”

FALOMORiccardo

“La percezione del movimento”

ZANELLOFederico

“Accuratezza accomodativa, tecniche classiche ed innovative per la sua misurazione e l’utilizzo in clinica”

PAPINIMatteo

“Disparità di fissazione e comfort visivo”

CARNAROLILorenzo

“Il miglioramento dell’equilibrio come risultato di un allenamento visuo-motorio con metodo S.V.T.A”

ARAIMORoberta

“Insorgenza e progressione della miopia: dalle teorie del passato alle attuali strategie di controllo”

BOFFOLUCA

“Applicazione lenti a contatto su soggetti con cheratoplastica”

GUADAGNINPaolo

“La difesa dei nostri occhi dalle radiazioni UV”

GROTTO

Tiziana           

“Lo stress visivo del mondo digitale. Procedura d’esame per individuarlo”

  TABACCHI Valentina
MANIERISandra

“Aberrometria con ottica adattiva: sviluppi e stato dell’arte

nella scienza della visione”

LO VITO Aldo

“Insufficienza di convergenza: caratteristiche e trattamenti optometrici”

BANCODaniele

“L’ambliopia”

GHIRALDOClaudia

“Lo stress ossidativo provocato dai radicali liberi come causa del danneggiamento oculare”

DI STANIValeria

“Effetti della radiazione UV sull’occhio umano”

COMISSARI Francesca

“Lenti a contatto morbide: utilizzo, caratteristiche e controindicazioni”

PALMAGiulia“Disturbi visivi nel decadimento neurologico/cognitivo nel morbo di Alzheimer”
AGHA KHAROUFNoor

“Gli Effetti della luce blu su cervello e visione”

FONTANAFilippo

“Le Anomalie accomodative”

MALORZOGiulia

“Diagnosi e trattamento del cheratocono”

 

Ulcuni scatti della Sessione Onliner di discussione delle tesi svoltasi lunedì 25 e martedì 26 Maggio.