skip to Main Content
〈 IBZ Sito istituzionale 〉

Master Clinico di Visual Training, lunedì 29 Aprile si è conclusa la seconda edizione con un elevato livello di gradimento e di adesione

Master Clinico Di Visual Training, Lunedì 29 Aprile Si è Conclusa La Seconda Edizione Con Un Elevato Livello Di Gradimento E Di Adesione

Lunedì 19 Aprile si è conclusa la seconda adizione del Master Clinico di Visual Training che, come la prima edizione, ha registrato il tutto esaurito e ha ricevuto un ottimo apprezzamento da parte dei ventisette partecipanti provenienti da tutta Italia.

 

Come indica il pay off del Master “L’upgrading della correzione visiva” il Visual Training è un’efficacie modalità di trattamento per molti tipi di problemi che interessano il sistema visivo, si avvale di esercizi di ginnastica riabilitativa e serve anche a ritardare l’insorgere e/o il progredire dei difetti visivi.

È la base delle conoscenze indispensabili per aumentare il livello di soddisfazione degli ametropi che si rivolgono all’ottico o all’optometrista per risolvere problemi connessi alla qualità della visione che si manifestano a tutte le età, dall’infanzia alla senilità.

Rieduca e migliora la funzionalità visiva anche in relazione ad impieghi specifici e particolari della vista, quali l’esercizio di molti sport o lo studio ed il lavoro prolungati, così come aiuta la correzione di difetti visivi che con sistemi tradizionali non trovano soluzione producendo effetti gravi che si traducono in difficoltà motorie di coordinamento corporeo e di adattamento, con ripercussioni sull’apprendimento scolastico e sulle difficoltà di comunicazione.

Il Master Clinico di Visual Training, aperto alle professioni dell’Eye Care, appartiene al programma annuale dei Corsi di Specializzazione Superiore e Master in Ottica e Optometria nato con lo scopo di sviluppare nuove competenze e abilità negli ambiti e nelle discipline oggetto dei singoli corsi e agevolare le relazioni interprofessionali tra chi è coinvolto nelle attività di cura e trattamento dei problemi delle persone.

L’Istituto Zaccagnini ha creato nel tempo, all’interno del proprio corpo docente, la cultura della interdisciplinarietà che è un portato inevitabile per una struttura che è da sempre dedicata all’insegnamento ed alla formazione di chi si occupa di visione in chiave optometrica.

L’importanza di questo approccio alle attività caratteristiche dell’Istituto deriva da due circostanze: la prima, la tradizione ormai ultraventennale del Congresso Interdisciplinare, che ha visto protagonisti tutti gli specialisti e i ricercatori di problemi connessi con l’uso della vista e la salute degli occhi, vale a dire Medici, Medici oftalmologi, Ottici, Optometristi, Ortottisti, Psicologi, specialisti in neuroscienze e Fisici; l’altra circostanza è rappresentata dall’esperienze compiuta per la realizzazione, in collaborazione con la Aston University di Birmingham, del corso universitario (in lingua inglese) BSc in Optometry and Clinical Practices che ha portato i docenti a confrontarsi con i principi che regolano le Università del Regno Unito e la cultura anglosassone dell’Ottica e dell’Optometria.

Tutto ciò viene trasferito in termini, sia di contenuti che di metodi didattici e pratiche professionali, nei corsi presentati in questo folder che si rivolgo- no, pertanto, ad una platea di operatori sanitari ed industriali molto vasta e variegata.

L’avvio della III edizione del Master Clinico in Visual Training è definita per il 20 Ottobre 2019 e le iscrizioni sono già aperte.

 

Back To Top