skip to Main Content
〈 IBZ Sito istituzionale 〉

LUNEDI’ 30 OTTOBRE UN OPEN DAY A VENEZIA PRESSO LA BANCA DEGLI OCCHI PER PRESENTARE IL CORSO BIENNALE DI OPTOMETRIA DEDICATO AGLI OTTICIATTIVI NEL NORD EST

LUNEDI’ 30 OTTOBRE UN OPEN DAY A VENEZIA PRESSO LA BANCA DEGLI OCCHI PER PRESENTARE IL CORSO BIENNALE DI OPTOMETRIA DEDICATO AGLI OTTICIATTIVI NEL NORD EST

LA PRESENTAZIONE DEL CORSO BIENNALE DI OPTOMETRIA REALIZZATO DALL’ISTITUTO ZACCAGNINI IN COLLABORAZIONE CON LA FONDAZIONE DELLA BANCA DEGLI OCCHI DEL VENETO ONLUS SI SVOLGERA’ LUNEDI’ 30 OTTOBRE ALLE ORE 11.

Il corso di optometria post abilitazione di Ottico che l’Istituto Zaccagnini di Bologna svolge da oltre quindici anni nel Nord Est, da sempre il più ampio e completo in Italia, soprattutto per le esercitazioni pratiche e cliniche, dal 2013 si fregia della partnership scientifica e clinica della Fondazione della Banca degli Occhi del Veneto Onlus e si svolge in una location di grande prestigio la “Scuola di Sanità Veneta” presso il Padiglione dell’Ospedale dell’Angelo dedicato a Giovanni Rama.

Da questa joint venture è stata avviata a novembre 2013 settima edizione del Corso biennale di specializzazione in Optometria rivolto agli Ottici  che lavorano del Nord Est e desiderano ampliare le proprie conoscenze scientifiche e le  competenze professionali. Vista la positiva risposta degli Ottici e gli ottimi esiti scientifici e  didattici, lunedì 30 Ottobre dalle ore 11:00 si svolgerà un Open Day per presentare la nona edizione del corso che inizierà lunedì 6 Novembre 2017.

Il programma dell’Open Day prevede che alle ore 11 si svolgerà la presentazione generale del Corso sarà tenuta da Giorgio Righetti, Direttore dell’Istituto Zaccagnini che illustrerà i contenuti e le modalità didattiche con le quali il corso verrà effettuato e i docenti che lo terranno. Nel corso della presentazione inteverrà il Dott. Diego Ponzin, Direttore della Fondazione della Banca degli Occhi del Veneto, la seconda Banca degli Occhi al mondo, la prima in Europa,  una delle eccellenze scientifiche e cliniche italiane che tutto il mondo ci invidia e apprezza.

A seguire interverranno alcuni docenti del corso ed una visita della sede formativa ed alle strutture della Fondazione della Banca degli Occhi.

La partecipazione è aperta a tutti gli Ottici interessati oltre che a tutti gli iscritti al Corso.

IL CORSO BIENNALE DI SPECIALIZZAZIONE IN OPTOMETRIA DELL’ISTITUTO ZACCAGNINI

Obiettivi formativi e professionali

Il Corso è concepito per far acquisire le conoscenze scientifiche e le competenze dell’Optometrista a chi possiede il titolo abilitante di Ottico, lavora e desidera fare un salto di qualità nell’esercizio della professione e occuparsi di una più ampia gamma di problematiche visive con successo ed evidenti benefici, sia visivi, sia di benessere, dei cittadini ametropi.

La didattica, con le sue articolazioni pone molteplici obiettivi:

  • conoscere i principi, il funzionamento e l’utilizzo clinico della strumentazione oftalmica di base ed evoluta;
  • comprendere, analizzare e valutare la funzione visiva nella sua complessità;
  • prescrivere l’ausilio compensativo, correttivo o rieducativo più idoneo al ripristino e/o miglioramento delle abilità visive e della funzionalità visiva nel suo complesso;
  • individuare e riconoscere i segni sintomatici di anomalie oculari per indirizzare l’utente ad effettuare adeguati approfondimenti medici.

Il Corso biennale di specializzazione in Optometria dell’Istituto Zaccagnini

Il Corso biennale di Specializzazione in Optometria dell’Istituto Zaccagnini è il più ampio e completo d’Italia sia per l’ampiezza dei programmi, sia per numero di ore ed incontri, sia per lo spazio dedicato alle esercitazioni pratiche e lavori di gruppo.

In breve:

  • 15 moduli didattici, ciascuno con esame;
  • elaborazione e dibattito della tesi finale;
  • 580 ore di attività didattiche residenziali in Istituto, pari a 65 giornate, di cui

– 395 di lezioni frontali, dimostrazioni e discussione di casi clinici;

– 185 di esercitazioni pratico-cliniche e discussione di casi clinici, pari a 21 giornate;

– 50 di tirocinio (facoltativo) presso una struttura sanitaria.

  • Due seminari di optometria specialistica su temi di attualità e rilevanza scientifica.

Esercitazioni pratico-cliniche e lavori a piccoli gruppi

Le classi durante le esercitazioni pratico-cliniche sono seguite dai docenti e da assistenti dedicati a far eseguire le esercitazioni e la discussione di casi clinici a piccoli gruppi.

Le esercitazioni si svolgono negli ambulatori dell’Istituto Zaccagnini e più ampi ed attrezzati d’Italia.

Docenti

I docenti dell’Istituto sono oltre cinquanta dotati anche di conoscenze e titoli in discipline diverse, oltre all’Optometria naturalmente e quindi fra di loro vi sono docenti oftalmologi, odontoiatri, ortopedici, psicologi, biologi, ortottisti, fisici astronomi, fisioterapisti con una base di formazione professionale non solo accademica, ma anche professionale/pratica. Nello specifico ambito dell’Optometria l’Istituto Zaccagnini si avvale di due docenti che hanno conseguito anche il titolo di Bachelor of Sciences in Optometry nel Regno Unito a Birmingham e si avvalgono, a vantaggio degli studenti, della loro conoscenza delle pratiche cliniche.

Durata, articolazione, frequenza ed avvio

Il Corso biennale di Optometria si sviluppa in 24 mesi, è articolato in tre trimestri all’anno, al termine dei quali si sostengono gli esami dei moduli didattici presenti nel piano di studi frequentati.

La frequenza prevede mediamente tre lunedì ogni mese.

Le attività pratiche si svolgono a Bologna negli ambulatori, i più ampi e attrezzati d’Italia, della sede principale dell’Istituto Zaccagnini.

Conseguimento dell’attestato di specializzazione in Optometria e certificazione dei programmi svolti e competenze acquisite

Per il conseguimento dell’Attestato di Specializzazione in Optometria è necessario superare gli esami di ciascuna materia e discutere la Tesi finale redatta dello studente sulla base del regolamento specifico. Unitamente all’attestato di specializzazione in Optometria viene rilasciata una certificazione del piano di studi, dei programmi del corso superato e delle competenze acquisite.

Agevolazioni e Commodity riservate agli studenti dell’Istituto Zaccagnini

 Gli studenti dell’Istituto usufruiscono di:

  • tariffe di hotel e ristoranti agevolate e convenzionata;
  • partecipano gratuitamente a Seminari e al Congresso Interdisciplinare per la durata del Corso di Optometria;
  • Usufruiscono a vita rette riservate per la partecipazione ai Corsi, ai Master ed ai Corsi di aggiornamento che si svolgono in qualsiasi sede dell’Istituto Zaccagnini.

L’Open Day e la presentazione si svolgeranno presso le aule della Scuola di Sanità Veneta, Padiglione Giovanni Rama Via Paccagnella 11 30174 – Zelarino (VE). sede della Fondazione della Banca degli Occhi Onlus.

Per avere le indicazioni corrette per raggiungere la sede dell’Open Day clicca qui

Per informazioni o iscrizioni la Segreteria dell’Istituti Zaccagnini è a Vs. disposizione dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle 18:00 ed il sabato dalle ore 09:30 alle 12:30 al numero 051480994, segreteria@istitutozaccagnini.it.

 

esternoIl Padiglione “Giovanni Rama” dell’Ospedale dell’Angelo sede della Fondazione della Banca degli Occhi

 

Aula del Padiglione RamaUna delle aule didattiche della Scuola di Sanità Veneta presso il Padiglione “Giovanni Rama”

 

DSC06097 Il gruppo degli Ottici abilitati del nord-est mentre visitano i laboratori, gli ambulatori e gli uffici della Banca degli Occhi in occasione del precedente Open Day.