skip to Main Content
〈 IBZ Sito istituzionale 〉

FORMAZIONE “L’applicazione delle lenti a contatto mini-sclerali e sclerali su cornee irregolari”, Domenica 10 maggio 2015, Istituto Zaccagnini, Bologna

Bologna, Domenica 10 Maggio 2015

“L’applicazione delle lenti a contatto mini-sclerali e sclerali su cornee irregolari”

Corso e Workshop pratico

Docente: Dr. Scott Brown Optometrist

MCOptom, BSc Optometry (with Honors) alla Glasgow Caledonian University

Traduttore e Assistente clinico: Dr. Timothy G. Albert O.D.

Assistente clinico: Dr. Ivan Manca

Obiettivi formativi e professionali

Il corso ed il workshop consentiranno a tutti i partecipanti di acquisire le conoscenze e sviluppare le abilità cliniche necessarie per scegliere valutare ed applicare le lenti a contatto minisclerali o sclerali RGP sul complesso dei casi definiti “cornee irregolari” tra i quali cheratocono, post-trapianto di cornea, post-chirurgia refrattiva, cheratoglobo, nebula, degenerazione marginale pellucida ed anelli intrastromali.

Inoltre, l’utilizzo di queste tipologie di lenti si è molto diffuso anche nella correzione di “occhi fisiologicamente e morfologicamente normali” in quanto, grazie alla semplicità applicativa e alle caratteristiche, delle lenti, si riesce ad ottenere in molti casi un miglior comfort e una migliore visione.

Verranno trattati gli aspetti applicativi e le caratteristiche delle lenti miniclerali e sclerali SCOTLENS CSL, KCSL e EASY SCLERAL che, dopo anni di sperimentazione clinica e applicazioni in Europa e nel mondo, ci consentono di risolvere efficacemente e in totale sicurezza tutti i casi classificati come “cornee irregolare” sopra elencati.

Programma

Il programma della giornata è articolato in due sezioni. La prima, per l’intera mattina, è costituita da una parte introduttiva di teoria per consentire ai partecipanti di conoscere gli argomenti necessari per affrontare e risolvere le applicazioni su cornee irregolari e per discutere con il docente casi clinici e case report.

La seconda sezione, che occuperà l’intero pomeriggio dalle ore 14:30 alle 18:00, sarà costituita dalle esercitazioni pratiche dove i gruppi di lavoro eseguiranno delle applicazioni di lenti sclerali e minisclerali anche su pazienti reali.

Il workshop e le esercitazioni pratiche saranno condotti dal docente e dagli assistenti clinici.

Dotazioni didattico-strumentali e struttura clinica

Le lezioni e le discussioni si svolgeranno in un’aula dotata di strumentazione oftalmica diagnostica per immagini, tra cui topografo ed aberrometro connessi a sistemi di video-proiezione ad altissima definizione, luminosità e contrasto.

Il workshop si svolgerà negli ambulatori di optometria dell’Istituto, i più ampi ed attrezzati d’Italia, dove i partecipanti potranno usufruire di svariate postazioni di lavoro ed avranno a disposizione:

  • sei lampade a fessura con telecamera digitale,
  • cinque topografi corneali,
  • una scheimpflug camera,
  • tre aberrometri

ed ulteriore strumentazione oftalmica di ultima concezione.

Complimentary

I partecipanti al Corso potranno partecipare gratuitamente al Seminario sul tema:

“Controllo della progressione miopica mediante l’applicazione di lenti a contatto per ortocheratologia”

che si svolgerà all’Istituto Zaccagnini unedì 11 maggio dalle ore 09:30 alle 13:30

10 Maggio La applicazione di lenti sclerali e minisclerali su cornee irregolari Corso e Workshop Istituto Zaccagnini_Pagina_1

10 Maggio La applicazione di lenti sclerali e minisclerali su cornee irregolari Corso e Workshop Istituto Zaccagnini_Pagina_2

10 Maggio La applicazione di lenti sclerali e minisclerali su cornee irregolari Corso e Workshop Istituto Zaccagnini_Pagina_3

Back To Top